Verso una casa sempre più minimal: ecco lo stile di tendenza del 2022

Verso una casa sempre più minimal: ecco lo stile di tendenza del 2022

Proprio come la moda, il design per la casa e le tendenze degli interni sono dominati da fattori che di solito sfuggono al nostro controllo. Un grande esempio di ciò è la pandemia in corso. Mentre il 2020 ha cambiato radicalmente il nostro rapporto con le nostre case, il 2021, a causa della recrudescenza della crisi sanitaria, le ha cementate come un luogo di ritiro con al centro il benessere, la consapevolezza e la multifunzionalità.

Vedremo l’impatto di questa interruzione nel comportamento dei consumatori in tutti i segmenti per i decenni a venire. Per ora, il minimalismo continua a essere una tendenza dominante poiché le persone si spostano verso una vita meno disordinata per rendere più facile concentrarsi sulle faccende e sui bisogni quotidiani.

Ascesa del minimalismo

Dal glamour e massimalismo all’Art Déco fino al vintage, l’interior design lo ha visto in tutto il secolo scorso. L’atmosfera minimalista può essere attribuita agli anni ’90, che hanno portato con sé stili attenuati dopo gli anni ’80 pieni di divertimento e sopra i migliori.

Cucina bianca, grandi finestre e luce naturale sono diventate una dichiarazione di moda. Il decennio ha visto anche la crescente influenza degli accenti giapponesi che hanno portato a un aspetto pulito e ordinato, qualcosa che è tornato di nuovo con una vendetta.

L’interno conta

Con case più piccole e spazi sempre più ridotti, gli interni minimalisti sono stati uno dei temi più richiesti che abbiamo visto negli ultimi tempi, soprattutto in città grandi. Inoltre, prima della pandemia, a causa di uno stile di vita 24 ore su 24, 7 giorni su 7, le persone avevano meno o nessun tempo per mantenere le case. Ciò ha comportato un aumento della domanda di spazio che richiedeva una minore manutenzione pur essendo progettato per soddisfare le esigenze della famiglia/persone.

È interessante notare che, anche durante la pandemia, con una quantità senza precedenti di tempo trascorso a casa, le persone non hanno ancora molto tempo per mantenere le case. Il puro tempo impiegato per bilanciare il lavoro da casa e le infinite faccende domestiche ha reso difficile mantenere una casa incontaminata. Quindi, gli spazi puliti, ordinati e aperti che portano a meno distrazioni con la multifunzionalità e lo spazio di archiviazione elegante sono stati la richiesta principale in molte delle case progettate nel 2020 e nel 2021.

Data la potenza delle piattaforme digitali come Pinterest, i design minimalisti sono diventati popolari e accessibili ben oltre le metropolitane. Queste piattaforme hanno aperto ai proprietari di case di tutte le regioni una miriade di opzioni di design e arredamento e hanno contribuito a sviluppare un gusto per i design minimali. Per i proprietari di abitazione nelle città metropolitane, è diventata un’esigenza fondamentale a causa del minor spazio. Vogliono che ogni centimetro dello spazio venga utilizzato mantenendo il rumore nel design basso e senza ingombri di spazio. D’altra parte, per i proprietari di case non metropolitane, è una nuova dichiarazione di stile e sono più audaci quando si tratta di giochi di colore. Detto questo, le linee si stanno sfocando perché molte persone si sono trasferite nelle loro città natali in mezzo ai blocchi. Sia i designer che i consumatori stanno guidando questo recente spostamento verso il minimalismo nelle città non metropolitane.

Costruire uno spazio minimalista

Per anni, una tavolozza di colori naturali e neutri, meno mobili, spazi aperti e un’abbondanza di luce naturale hanno definito il minimalismo. Tuttavia, con l’evoluzione dei temi del design, è avanzato anche il concetto di minimalismo.

Eliminare il disordine e gli oggetti estranei è anche un segno distintivo del design d’interni minimalista. Più che una decorazione semplice e spartana, ora è uno stile di vita che ruota attorno al decluttering. Una casa minimalista per definizione richiede meno manutenzione, non è solo uno stile di design, è anche un modo di vivere. Inizia con il decluttering e poi scegliendo meno pezzi, ognuno con uno scopo, portando a meno cose da mantenere. Ecco come puoi costruire lo spazio minimalista ma significativo dei tuoi sogni:

• Mobili: poiché la nostra casa diventa il centro di tutte le cose, le persone oggi hanno bisogno di spazi multifunzionali. Questa è la filosofia che dovresti seguire quando scegli tutti i tuoi mobili. Scegli o costruisci mobili semplici, eleganti ma con soluzioni di archiviazione nascoste.

• Tavolozza dei colori: mantenere le combinazioni di colori al minimo migliora ulteriormente l’atmosfera serena ed equilibrata. Tocchi di colore, sfumature monocromatiche di qualsiasi colore e strati di trame per aggiungere la tua personalità, ma ricorda di bilanciarla con toni caldi e neutri per evitare che diventi travolgente.

• Illuminazione: l’illuminazione gioca un ruolo importante nel cementare il carattere minimale. Invece di utilizzare pesanti lampadari di cristallo o luci decorate, è possibile utilizzare forme più semplici ma più audaci in un design minimale. Le luci con dimmer o sull’automazione sono una grande tendenza oggi. Assicurati di utilizzare le finestre intorno alla tua casa per sfruttare al meglio la luce naturale.

• Cucina: è abbastanza comprensibile se hai paura di un concetto di cucina bianca per una casa indiana. L’uso di un colore monocromatico scuro con accessori e arredi accentati è una tendenza e rimarrà tale nel 2022. Un altro consiglio: sbarazzarsi degli scaffali aperti. Utilizzare lo stoccaggio chiuso o nascosto per ridurre la distrazione. Anche il tempo di manutenzione è inferiore, poiché è tutto ben nascosto e fuori dalla vista.

• Nasconditi in bella vista: nascondi bene i servizi come condizionatori d’aria, cablaggi allentati, riorganizza i quadri elettrici per allinearli con i mobili.

• Decorazioni e arredi: mantieni le superfici sgombre e vuote, non riempire tutte le superfici con artefatti. Ricorda, vogliamo creare uno spazio libero da ingombri che sia facile da mantenere.

Conclusioni

La modularità è una parte importante del design minimalista e spesso passa inosservata. Per una casa sana, meno caotica ed esteticamente tranquilla, uno spazio dal design minimalista potrebbe essere la tua soluzione completa