Quali colori sono andati di moda nel 2021 in cucina

Quali colori sono andati di moda nel 2021 in cucina

Il colore è una delle considerazioni più importanti quando si crea la nostra cucina da sogno , influenzando ogni aspetto immaginabile del design, dal pavimento, ai mobili e ai controsoffitti. Nell’ultimo anno, le ricerche su Google per “di che colore dipingere la mia cucina” sono aumentate del 55%, poiché continuiamo a considerare la ristrutturazione della casa come una priorità post-blocco.

L’analisi dei dati di ricerca di Uswitch.com ha rivelato esattamente quali colori della cucina stiamo esplorando online e i risultati presentano alcuni classici senza tempo, oltre ad alcune sorprese.

Al primo posto c’è la cucina bianca perennemente popolare, con una media di 84.700 ricerche su Google al mese, seguita da un verde di ispirazione country e, in modo piuttosto sorprendente, un nero scuro e drammatico. Più in basso nell’elenco, troviamo scelte più avventurose, con il prugna al numero sei, seguito da giallo, rosa e rosso.

I 10 COLORI DELLA CUCINA PIÙ POPOLARI DEL 2021 SONO:

  • bianco
  • Verde
  • Nero
  • Blu
  • Grigio
  • Prugna
  • Zafferano
  • Giallo
  • Rosa
  • rosso

Lo psicologo e fondatore di Psychreg.org Dennis Relojo-Howell, afferma: “Guardando l’elenco dei colori di punta, uno di questi spicca subito: il rosso. Il rosso è qualcosa che probabilmente hai visto molto nella pubblicità, e c’è un buon motivo per cui. È il colore del fuoco, che trasmette intensità e passione. Il rosso è anche il colore che trasuda energia esuberante, quindi puoi anche aspettarti che stimoli un’atmosfera frenetica in una cucina. Non solo, il rosso è noto per stimolano l’appetito, quindi non solo per la cucina, ma anche per la sala da pranzo”.

Il bianco

Una cucina bianca immacolata può sembrare che sia stata sollevata dalle pagine di una rivista patinata. Leggero e arioso, questo paralume infinitamente versatile invita a uno schema di design minimalista pieno di linee pulite e mobili eleganti, mentre un bianco sporco più caldo può essere abbinato a legni naturali, marmo e una pletora di accessori.

Il verde

Con un legame così forte con la natura, i toni del verde creano un’atmosfera rilassante e informale, perfetta per una cucina familiare impegnata. Mentre le morbide tonalità salvia siedono comodamente in un ambiente cottage di campagna, con mobili in stile shaker e pavimenti in legno classici, un profondo verde foresta crea un’atmosfera più lunatica e più sofisticata.

Il nero

Una cucina nera ben eseguita è pulita e semplice e invita a una miriade di opzioni per combinazioni di colori gratuite e lavorazioni in metallo. Audace e lunatica nell’espressione, anche se un po’ difficile da ottenere, le cucine nere hanno un impatto maggiore quando abbracci completamente il tema, come i mobili da cucina Hartford completamente neri di Tom Howley.

Il blu

Una tonalità più tollerante di tutto il nero, i blu inchiostro sono solitamente abbinati a legni chiari e controsoffitti cremosi per compensare qualsiasi pesantezza che deriva da un lavaggio di colore scuro. Variazioni più verdi come un verde acqua o uno zaffiro introducono sfumature più ricche che mettono in risalto la lavorazione dell’ottone o dell’oro.

Il grigio

Una delle tonalità più sofisticate per una cucina, adatta a cucine tradizionali, con mobili antracite opaco e calde superfici in legno, o stili più moderni e industriali con linee pulite e metalli lucidi. E forma una base brillante per un’abbondanza di colori, dal blu pallido al bordeaux intenso.

La prugna

Questa tonalità profonda e romantica è una sorprendente entrata nella top 10 dei colori più popolari per la cucina. Con una brillante qualità autunnale, i colori prugna aggiungeranno calore e intimità a una cucina familiare tutto l’anno.

Il particolare color zafferano

Una tonalità ricca e speziata al settimo posto dei colori da cucina più popolari: lo zafferano è sorprendentemente versatile, con calde sfumature arancioni che completano il bordeaux intenso, i marroni scuri e, come puoi vedere qui, i grigi più freddi o i blu inchiostro.

L’intramontabile giallo

Una scelta gioiosa che è appena entrata nella top ten dei colori da cucina più popolari per il 2021. Un morbido giallo tuorlo, più solare dello zafferano speziato, illumina una stanza e fornisce una base ingannevolmente versatile per i riflessi del blu primario, un ricco melanzana, azzurro cielo, e persino arancia bruciata.

Il rosa

Le cucine rosa richiedono un occhio attento per evitare un risultato eccessivamente sdolcinato. Tonalità ricche o gessose di rosa possono essere una scelta versatile e sofisticata, soprattutto se utilizzate su armadi shaker e abbinate a materiali naturali come un mogano profondo o un classico marmo bianco.

Il rosso

Il rosso è un’ottima scelta per ravvivare le stanze più buie senza molta luce naturale. Combinare mobili rossi o persino pareti rosse con materie prime, come legni naturali e pietra, compensa il rischio che i tuoi rossi appaiano troppo luminosi o sgargianti.

Conclusione

Questi i colori dell’anno che sta per volgere al termine, e per il 2022!? Cosa dobbiamo spettarci? Bisogna attendere ancora un poi prima di capire quali saranno le reali evoluzioni nel campo dell’arredo per l’anno che sta per iniziare.