Ecco perchè non usare decorazioni oro e argento

Ecco perchè non usare decorazioni oro e argento

Scegliere gli accenti e l’ arredamento per la tua casa è un’impresa entusiasmante, ma trovare il design e i pezzi giusti per completare i mobili e le combinazioni di colori esistenti può essere difficile a volte. Molti proprietari di case scelgono di decorare con oro e argento, cercando un’estetica glam per mostrare il loro spazio. Tuttavia, molti decoratori e designer stanno cercando di allontanare le persone dall’usare questi pezzi e ci sono diversi motivi per cui.

Non tutti i professionisti hanno le stesse idee sul motivo per cui non vogliono che i clienti incorporino argento o oro, ma possono essere tutti d’accordo che questi accenti non sono ideali come altre opzioni. Gli accessori e le decorazioni in oro sono decollati negli anni ’80 e le persone hanno iniziato a abusare di questo particolare metallo prezioso nelle loro case per mostrare il loro talento per il design. A causa di questa tendenza, l’oro iniziò a far sì che le persone facessero troppo affidamento su di esso per scopi decorativi e i risultati furono sgargianti. Dall’avvertimento contro l’uso eccessivo all’avviso ai clienti di evitare l’oro e l’argento a causa delle esigenze di manutenzione, i seguenti suggerimenti per professionisti aiutano a spiegare perché questa tendenza è in via di estinzione. Questi suggerimenti ti aiuteranno a evitare di fare affidamento su questi metalli e a trovare altri materiali per aiutare la tua casa a essere invitante e stimolante per chiunque entri dalla porta.

Le tendenze glam stanno svanendo

In questi giorni, molti designer stanno optando per un look elegante e minimalista o un’estetica decorativa naturale per i loro clienti. Secondo Vogue , diverse tonalità di marrone e design basati sulla natura stanno tornando alla grande nel 2022, consentendo ai proprietari di case di tornare alle origini e sentirsi tutt’uno con la terra. Accenti appariscenti come i metalli oro e argento tolgono l’atmosfera rilassante offerta da queste tendenze attuali , creando uno sfondo sfavillante che nega tutto ciò che l’atmosfera minimalista rappresenta.

Quando decori la tua casa, i motivi popolari includono texture e pezzi ispirati alla profondità, che si tratti di cuscini tattili e mobili o opere d’arte che presentano consistenze diverse. Invece di inserire un pezzo d’oro o d’argento solo per aggiungere un accento accattivante, cerca tavoli, sedie, statue o ornamenti ispirati alla natura. La finitura strutturata dei pezzi grezzi e porosi creerà comunque un fattore stupefacente in qualsiasi stanza senza fare affidamento su una finitura lucida per svolgere il lavoro. Se desideri un metallo prezioso per completare la tavolozza neutra, molti designer suggeriscono di aggiungere un piccolo tocco di ottone o rame, entrambi in grado di offrire un glam tenue che non prevarrà sul resto dell’arredamento.

Per decenni, i proprietari di case si sono affidati all’oro e all’argento per rappresentare il loro occhio per le tendenze alla moda e glamour. Le persone incorporeranno cornici dorate, candelabri d’argento, ornamenti decorati con entrambi i metalli e una varietà di altri accenti per mostrare il loro apprezzamento per tutto ciò che è ricco ed elegante. Tuttavia, è facile esagerare con questi metalli preziosi, trasformando una stanza da trendy a pacchiana. Sottili aggiunte di oro e argento possono essere di buon gusto, ma il bronzo può essere utilizzato all’interno di una stanza o in tutta la casa perché offre una vasta gamma di opzioni di decorazione.

Il bronzo è più neutro di questi altri metalli, consentendo una varietà di possibilità di design. A causa della natura brillante e brillante dell’oro e dell’argento, non sempre si fondono bene con le tavolozze dei colori o l’estetica minimalista. La scelta di materiali sfaccettati ti consente di modificare un’area in base al tuo capriccio, combinando colori, motivi e trame diversi che non contrastano.

Oro e argento richiedono cure regolari

Prendersi cura della propria casa può essere noioso così com’è, assicurarsi che tutto rimanga pulito e invitante per la famiglia e gli amici. L’ultima cosa che i proprietari di casa vogliono è un altro compito che richiede lavoro o attenzione extra, e i pezzi d’oro o d’argento possono essere aggiunte ad alta manutenzione. I pezzi d’argento dovrebbero essere puliti ogni volta che vengono estratti da uno spazio di archiviazione o da un armadietto e di nuovo quando li riponi. Se hai pezzi che stanno fuori tutto il tempo, devono essere lucidati una volta durante l’anno a meno che non sembrino appannati nel frattempo.

Prendersi cura dell’oro può essere un processo, poiché molti oggetti antichi o di fascia alta devono essere curati da un professionista che sappia come pulirli. Questo può accumulare un conto pesante se possiedi molti pezzi che richiedono una pulizia regolare e l’arredamento appannato non sembra sempre desiderabile o gradevole. Mentre alcuni accenti dorati possono trarre vantaggio da un aspetto invecchiato, altri sono i migliori quando sembrano lucidi e nuovi, il che richiede ai proprietari di investire nella pulizia.

Possono sembrare inospitali

Quando si tratta di invitare le persone a casa tua, ti sforzi di renderla uno spazio accogliente e coinvolgente che le incoraggi a tornare. Mentre piccoli accenti di argento o oro qua e là possono dare un tocco di lucentezza o colore, troppo può far sembrare una stanza o una casa fredda e persino ostile. La tua dimora può diventare rapidamente uno spazio freddo e generico se fai troppo affidamento su materiali metallici. Allo stesso modo, mescolare insieme troppi accenti metallici diversi crea un’atmosfera meno accogliente e più un design industriale che può far sentire gli ospiti sgraditi.

Se prevedi di avere metalli sparsi in una stanza, incorpora trame morbide per negare la sensazione sterile di troppa lucentezza. Coperte e cuscini spessi permetteranno agli ospiti e ai membri della famiglia di sentirsi rilassati tra gli accenti più duri. Includi tappeti spessi o mobili lussuosi se prevedi di utilizzare molto metallo, in modo che le persone vogliano rimanere e rilassarsi piuttosto che sentirsi come se fossero in una galleria d’arte.