Diffusore di oli essenziali: design e praticità a casa

Diffusore di oli essenziali: design e praticità a casa

Ci sono centinaia di tipi e stili di diffusori di oli essenziali disponibili oggi sul mercato. A causa di tutte le opzioni, è possibile trovare diffusori che vanno da euro 10 a euro 100 o più. Andiamo a scoprire qualcosa di più circa l’acquisto di un diffusore di oli essenziali qui.

Le opzioni più popolari

Quando si tratta di diffusori di oli essenziali, le opzioni più popolari e migliori sono discutibili. Tuttavia, un’opzione a cui vale la pena pensare è chiamata diffusore ad ultrasuoni. Chi è interessato a questo tipo di diffusore scoprirà che sono disponibili praticamente in tutte le fasce di prezzo, semplici da pulire e difficili da rompere. Con questo particolare diffusore vengono utilizzate frequenze elettroniche per far vibrare velocemente l’acqua e l’olio nel serbatoio. Crea un effetto simile all’acqua bollente, ma non è necessario il calore. Le vibrazioni lavoreranno per rompere gli oli essenziali in microparticelle più piccole, che vengono poi disperse nell’aria come un tipo di nebbia sottile.

Come ottenere un profumo più forte

Se qualcuno vuole godere di un profumo più forte dai propri oli, può optare per un diffusore nebulizzante piuttosto che quello ultrasonico sopra menzionato. Questo è un tipo di diffusore che vaporizza l’olio prima che venga rilasciato come nebbia. L’uso di diffusori nebulizzanti è una buona idea per le persone che vogliono ottenere un odore più forte e intenso e per coloro che vogliono usare oli di agrumi. Tuttavia, è importante notare che questi diffusori specifici possono costare fino a $ 100 e sono estremamente fragili perché sono fatti di vetro, il che richiede che vengano puliti più spesso per aiutare a prevenire qualsiasi potenziale intasamento.

Tieni il dispositivo lontano dal calore

Poiché sul mercato è disponibile un numero così elevato di diffusori, è facile perdersi quando si cerca di trovarne uno per la casa. Cerca di evitare un diffusore di candele, un diffusore di piastre calde o un diffusore di vapore. Questi useranno il calore per distribuire gli oli, che è qualcosa che avrà un impatto sulla delicata chimica degli oli che vengono utilizzati. Ricorda, se il calore viene utilizzato nel processo, gli oli essenziali potrebbero essere molto meno efficaci e, alla fine, sarà necessario utilizzarne di più per ottenere i risultati di alta qualità desiderati. Trovare un diffusore che non utilizzi il calore è l’opzione migliore .

Caratteristiche di un diffusore di qualità

Non concentrarti solo sul costo di un diffusore. È importante assicurarsi che il diffusore sia facile da pulire e che abbia un timer incorporato che assicuri il rilascio della giusta quantità di olio. Ci sono incrementi di tempo che dureranno un’ora, più o meno, e c’è la possibilità di far accendere i diffusori per circa 10 minuti e poi spegnerli per circa 10 minuti (ad esempio). Un diffusore di qualità disperderà l’aroma che aiuterà a profumare una stanza per circa 30 minuti. Se è più lungo, una persona potrebbe diventare sovraesposta e le sue vie respiratorie potrebbero essere irritate.

Capire i diffusori: sì ai modelli per auto

Alcune persone vogliono portare con sé il processo di diffusione ovunque vadano. Questo è il motivo per cui acquistano diffusori per auto. Tuttavia, questa non è una mossa intelligente. Se qualcuno vuole godere di tutto ciò che gli oli essenziali offrono durante il giorno, dovrebbe applicarli al proprio corpo, piuttosto che nel proprio veicolo. Nell’auto, questi oli inizieranno a raccogliere profumi tossici, che sono chiamati “odore di auto nuove”, o anche dal gas e dai materiali sintetici. Ciò può aumentare gli effetti potenzialmente dannosi che queste sostanze possono avere sulla salute di una persona.

Quanto spendere per un nuovo diffusore?

Quando tutto è stato detto e fatto, ogni persona ha bisogno di capire il tipo di diffusore che meglio si adatta alle proprie esigenze e obiettivi e che funziona con il proprio budget. Se qualcuno ha intenzione di utilizzare un diffusore per molti anni lungo la strada, è una buona idea investire in un’opzione robusta e di qualità. A volte, spendere di più in queste situazioni ha senso perché l’oggetto durerà. Se una persona prevede di utilizzare regolarmente il diffusore, è una buona idea trovare un’opzione che combini legno e vetro e che utilizzi le vibrazioni per diffondere le molecole che si trovano negli oli essenziali. Tuttavia, se qualcuno utilizzerà il diffusore solo per un po ‘di tempo, potrebbe essere allettante evitare di spendere troppo. Anche se questo è vero, è meglio evitare di utilizzare qualsiasi diffusore che abbia elementi in plastica o riscaldanti.

Come si usa il diffusore

Una volta collegato il dispositivo, è necessario riempire il serbatoio con acqua. Ci sono alcune opzioni che non richiedono acqua. È anche meglio usare tra 10 e 15 gocce dell’olio preferito. Il passo successivo è impostare il timer sul diffusore, accendere l’alimentazione e quindi godersi il profumo che viene prodotto. Di solito, le istruzioni includono informazioni su quanto tempo la macchina funzionerà prima che il serbatoio si asciughi completamente.

Scegliere il diffusore giusto

Selezionare il diffusore giusto può essere una vera sfida -; dopo tutto, ci sono così tante opzioni tra cui scegliere. Essere informati, sapere cosa cercare e scegliere il diffusore giusto per la situazione ripagherà a lungo termine.

Ricorda, gli oli essenziali sono una monetina una dozzina. Anche se questo è vero, spetta al singolo acquirente trovare quello più adatto alle proprie esigenze. Anche se questo richiederà tempo e considerazione, ne varrà la pena a lungo termine. Assicurati di tenere a mente i suggerimenti e le informazioni qui per goderti tutto ciò che viene offerto dagli oli essenziali. Quando vengono utilizzate le giuste miscele, è possibile vedere molti benefici e godere dei benefici che gli oli essenziali hanno da offrire.