Consigli per arricchire lo spazio esterno

Consigli per arricchire lo spazio esterno

Non c’è niente di meglio che ridipingere una stanza e sentirsi come se fossi entrato in uno spazio nuovo di zecca. Come studenti, vogliamo abbellire il nostro spazio senza dover rinunciare a uno stile fresco e rompere la banca. Abbiamo parlato con alcuni esperti su come incorporare idee sorprendenti che sono facili sul tuo portafoglio, ma non lesinare sullo stile.

Sogna in grande creando una tavola delle visioni

Quando si tratta di decorare una casa o progettare una stanza, è normale sentirsi sopraffatti dalle idee e poco entusiasti dei prezzi. Semplifica il processo di progettazione creando una scheda di visione digitale. Trai ispirazione dai film preferiti, dalle tendenze del design per la casa o analizza i prodotti più venduti dei marchi. Le tendenze comuni di colore e stile possono fungere da punto di partenza quando si sceglie un tema per una stanza o uno spazio.

“Quasi ovunque online è ora acquistabile, quindi mentre cerchi ispirazione su Pinterest o Instagram, tieni d’occhio i link acquistabili”, affermano alcuni esperti di design.

Dopo che l’idea è stata elaborata, stabilisci quali elementi di arredo più grandi devono essere salvati, sostituiti o riutilizzati. Crea un elenco che inizia con gli elementi prioritari che scendono fino agli elementi dell’elenco dei desideri. Identifica l’arredamento necessario per ogni stanza, che si tratti di arazzi, vasi, stampe fotografiche o una cappelliera da parete. Quando si imposta il tono dello spazio, è importante mantenerlo semplice perché meno è sempre di più.

Riordina, semplifica e organizza

Prova a sostituire la parola pulizia con l’idea di donare. Passare attraverso pile di vestiti può essere scoraggiante, tuttavia è soddisfacente sapere che andrà in beneficenza o verrà riproposto. Se qualcosa non è stato utilizzato o indossato per oltre sei mesi, potrebbe essere il momento di ridimensionare e riordinare.

Wendy Blackband, proprietaria di Blackband Design a Costa Mesa, ha detto di concentrarsi su una cosa alla volta per non sentirsi sopraffatti. Il suo metodo nelle prime fasi di progettazione è quello di concentrarsi su qualcosa di amato e costruire da lì. Se i pezzi hanno un valore affettivo, ciò pone le basi per un processo di progettazione più piacevole.

Alcuni spazi piccoli o condivisi possono considerare di consolidare i propri averi. Il team di Blackband consiglia mobili e decorazioni che possono fungere da spazi di archiviazione per rimuovere il disordine come una panca portaoggetti, un pouf o un vassoio decorativo per gli elementi essenziali in un unico posto.

“Ci concentriamo su forma e funzione: pezzi esteticamente gradevoli che sono anche pratici per il tuo stile di vita”, hanno affermato gli esperti.

Prepara il palcoscenico e aggiungi pezzi di accento

Quando si stabilisce uno stile coerente, Maxwell ha affermato che è meglio definire una combinazione di colori o uno stile che aiuti a rimanere in una direzione. Quando incorpori nuovi pezzi, determina se completano la stanza o se sbilanciano la stanza.

“Non abbiate paura di mescolare stili e colori per creare uno spazio più interessante e unico”, ha detto Maxwell. “I design che incorporano più stili generalmente resistono alla prova del tempo perché non si basano su una tendenza per essere alla moda”.

Blackband ha anche affermato che l’aggiunta di accenti decorativi alla stanza può davvero mostrare lo stile e gli interessi personali di qualcuno. Ha aggiunto che raccogliere pezzi di viaggi o ricordi significativi sono ottimi modi per stimolare conversazioni nello spazio.

Il percorso naturale

Entrare in uno spazio pieno di piante dai colori vivaci e profumi unici può aggiungere un ambiente invitante senza spendere troppo. Devin Alderton, direttore vendite di Plant Depot a San Juan Capistrano, ha affermato che quando si scelgono le piante d’appartamento, è importante essere consapevoli di quanta parte dello spazio viene esposta alla luce naturale su base giornaliera. Ha aggiunto che la maggior parte delle piante da interno preferisce la luce solare intensa indiretta.

“Due delle (piante) più facili che puoi coltivare sono la Sansevieria e la pianta ZZ o Zamia”, dicono gli esperti di giardino. “Le sansevieria sono disponibili in molte forme e dimensioni e sono così facili da coltivare. Hanno bisogno di acqua solo ogni una o due settimane e possono anche stare più a lungo senza acqua se te ne dimentichi.

Gli studenti hanno una vasta gamma di opzioni quando si tratta di piante decorative che purificano anche l’aria. Lo Spathiphyllum, comunemente noto come il giglio della pace, è un popolare purificatore naturale e ha attraenti fiori bianchi. Se lo spazio è limitato, Alderton ha detto che una pianta appesa aggiunge un’impressione invitante a qualsiasi stanza del dormitorio. Suggerisce di combinare la pianta di Pothos, che ha foglie a forma di cuore verde brillante su una delicata vite drappeggiata, con un vaso decorativo con un gancio macramè.

Migliorando la funzionalità dello spazio può avere un impatto positivo sulla mentalità, sulla routine e sull’efficienza personale. Non aver paura di essere creativo e pensare fuori dagli schemi.