Come modellare il soggiorno

Come modellare il soggiorno

È il fulcro di soggiorno e viene utilizzato molto, quindi è importante scegliere un divano che abbia un bell’aspetto e sia accogliente. Ma non sottovalutare il potenziale che può portare lo styling: un divano sembrerà spoglio senza accessori e troppo ingombra di troppi.

Si tratta di trovare l’equilibrio perfetto, e va oltre plaid e cuscini, anche se questi accessori sono un buon punto di partenza. Per ottenere un aspetto coerente, pensa all’area circostante, come piante, lampade da terra e un tappeto, ad esempio. Ecco 9 modi per modellare il tuo divano come un professionista.

Plaid e coperte sul divano

Aggiungere un plaid o una coperta sul divano non è utile solo per le serate intime, ma può aggiungere un tocco di colore al tuo schema o, se è neutro, può ammorbidire il design generale. Durante la primavera/estate, scegli plaid sottili fantasia per dare energia a una stanza e scambia con un grosso plaid di lana in autunno/inverno.

Puoi avvolgerlo intorno alla parte superiore del divano o sui braccioli per creare un’atmosfera accogliente. È un ottimo modo per aggiungere una consistenza ed è perfetto per coccole nelle notti invernali. Puoi anche posizionare il tuo copriletto sui cuscini del sedile: questo può aiutare a preservare il tessuto del cuscino oltre a fornire protezione da cani, gatti e bambini.

Cuscini

Puoi trasformare il tuo divano inserendo nuovi cuscini: è l’ultimo aggiornamento facile. Mescola texture e tessuti diversi insieme agli accessori per aggiungere interesse al tuo divano e mantenerlo tutto super tattile. Se si opta per cuscini con motivi, ad esempio raggruppare gruppi di cuscini geometrici. Posiziona ognuno su ogni cuscino del divano per un look ben pensato. Metti dei cuscini color block in mezzo per illuminare davvero la stanza.

Inoltre, diverse forme di cuscino possono ingannare l’occhio, tutto dipende da come le posizioni. Usa un cuscino rettangolare davanti a due cuscini quadrati in quanto ciò dà l’illusione di diversi livelli di altezza.

Piante

L’aggiunta di una pianta media o grande a lato del divano bilancia il tuo spazio e crea un ambiente naturale e luminoso. Prova e opta per una vibrante pianta completamente verde in quanto lenisce l’occhio e fornisce un aspetto moderno ma equilibrato

Per inquadrare davvero il tuo spazio, investi in una pianta da interno alta. Predigli particolarmente alcune varietà a bassa manutenzione ‘Introduci una pianta alta per l’altezza e la diffusione, come una palma Kentia o un fico foglia di violino che siedono così bene dietro un divano o in un angolo con la giusta luce. Per ottenere più di una caratteristica, aggiungi una collezione di piante diverse di diverse altezze: piante come Philodendrons e Monsteras amano crescere l’una accanto all’altra, quindi prova a metterle insieme.

Illuminazione

Una funzione di illuminazione sull’altro lato del divano incornicerà il look e ti aiuterà a creare uno schema di illuminazione invitante. Cerca una lampada da terra per aggiungere altezza e scegli lampadine calde per aggiungere un’atmosfera accogliente. Se il tuo divano è più neutro, allora investi in un paralume dai colori vivaci.

L’illuminazione è molto importante nei soggiorni: usa le luci operative per creare un angolo accogliente mentre cala la sera, ideale per un angolo di lettura.

Tavolino

Come faresti con un comodino nella tua camera da letto , ferma il tuo divano con un tavolino. Un tavolino accanto al tuo divano è fantastico per tenere tutto a portata di mano mentre ti rilassi. Non deve essere grande, quanto basta per l’essenziale come una tazza e il telecomando.

Tavolino da caffè

Un tavolino è un elemento essenziale del soggiorno ed è spesso centrato, posizionato direttamente davanti al divano. Sono posti fantastici per impilare libri e mostrare fiori e ideali per il telecomando, giornali e riviste. Se stai lavorando anche con un tavolino laterale, assicurati che lo spazio non sia troppo ingombrante.

Tappeti

I tappeti sono un ottimo modo per aggiungere una trama o un motivo al tuo spazio e riunire tutti i tuoi mobili. Potresti preferire un tappeto morbido e sontuoso direttamente davanti al tuo divano; perfetto per affondare i piedi alla fine di una lunga giornata! Se possibile, evita l’aspetto “tappeto fluttuante”: è qui che hai un piccolo tappeto nel mezzo della stanza che non tocca i mobili. Scegli invece un tappeto grande che ti permetta di posizionarlo sotto il divano, o almeno per far sedere i piedini del divano sul perimetro del tappeto.

Poggiapiedi

Poggiapiedi, pouf e pouf completano perfettamente un divano (soprattutto se è un set coordinato) e alcuni, a seconda delle sue dimensioni, funzionano benissimo per ospitare ospiti extra. Alcuni poggiapiedi sono dotati di funzioni di archiviazione, quindi sono perfetti per riporre riviste, plaid, coperte e simili.

Arte della parete

Se hai spazio sopra il tuo divano assicurati di ottimizzarlo, poiché questo è il tuo punto focale che attira lo sguardo delle persone verso il divano. Questa potrebbe essere la tua opera d’arte preferita o un gruppo di foto di famiglia. Può essere un bel tocco riempire alcune cornici di legno con alcuni colori audaci che rispecchiano i colori del tuo divano e si coordinano con il tuo tema.

Il divano è spesso l’oggetto d’investimento del tuo soggiorno, quindi dagli l’amore che merita incorniciandolo con le tue stampe preferite.

Qualunque cosa tu scelga, scegli una disposizione che sia simmetrica e visivamente accattivante. Può sembrare ovvio, ma il modo in cui incornici, monti o mostri la tua grafica può cambiare il modo in cui la vedi. Un’opera d’arte o una fotografia più piccola può essere immediatamente realizzata due volte più grande semplicemente facendola riquadrare con un supporto e una nuova cornice contemporanea.

Un altro trucco è provare a dipingere un quadrato o un rettangolo direttamente sul muro (un vasetto campione di un negozio di bricolage dovrebbe essere sufficiente) e appendere la tua opera d’arte su un blocco di colore per farla davvero risaltare.