Come evitare errori nell’arredamento del bagno

Come evitare errori nell’arredamento del bagno

Un errore comune che si fa nell’arredamento di un bagno, soprattutto se si tratta di stanze piccole è giocare troppo sul sicuro quando si tratta di stile. Puoi scegliere design audaci ma pianificare lo schema attorno a loro in modo che non ci sia molto da fare e, naturalmente, non dimenticare le basi come lo stoccaggio o la tua stanza finirà presto per sembrare ingombra. Vediamo quindi alcuni suggerimenti per migliorare le tue scelte.

Crea schemi divertenti e giocosi

Prova a creare uno schema divertente e giocoso, quindi abbiamo optato per un interno monocromatico. Il pavimento e gli accessori neri fanno una dichiarazione, ma sono bilanciati da un colore della parete chiaro e piastrelle più chiare sulle pareti, quindi lo spazio sembra ancora spazioso. Con il pavimento a motivi geometrici, eravamo consapevoli di ridurre tutti gli altri inutili ingombri visivi, scegliendo uno schermo da bagno in stile minimal e sanitari puliti.

Per creare flusso, prova a posare casualmente piastrelle lineari bianche e nere e piastrellato il lato della vasca per attirare l’occhio verso l’interno e verso l’alto per creare lunghezza. Abbiamo optato per mobili sospesi per liberare lo spazio disponibile sul pavimento e far sembrare la stanza più grande. Nella zona doccia incorpora gli scaffali incassati, ideali per ripulire dalla vista i prodotti da bagno di tutti i giorni, e abbiamo aggiunto un grande specchio per far riflettere la luce nella stanza e farla sembrare spaziosa.

Usa sanitari non classici

I proprietari di case spesso rinnovano i loro bagni e sostituiscono semplicemente una vasca rettangolare incorporata con un’altra. Sono nervosi all’idea di abbracciare nuove forme e colori di sanitari e invece si attengono a ciò che sanno. Ma se lo spazio lo consente, mi piace prendere in considerazione l’idea di allontanare il design dalle pareti e scegliere una vasca da bagno .

Quando si pianifica un layout del bagno con una vasca freestanding, pensare a posizionarlo centralmente sotto una finestra, sotto un pannello di pietra o piastrelle caratteristiche e assicurarsi che ci sia spazio intorno per consentire al design di scorrere. Anche se la tua stanza è compatta, potresti avere spazio per un mobile lavabo straordinario con una ciotola da appoggio.

Non sempre è bello vedere la toilette quando entri per la prima volta in un bagno e invece cerco di posizionare qualcosa di bello per attirare la tua attenzione: i lavandini ben progettati con specchi e / o luci a parete fanno una scelta edificante, insieme a una lussuosa doccia o vasca da bagno. Tieni sempre presente che ci sono soluzioni per qualsiasi spazio una volta che hai il coraggio di rompere la norma!

Usa la giusta illuminazione

Spesso l’ illuminazione del bagno non è ben considerata. I bagni devono fungere sia da spazio per rilassarsi che per prepararsi, quindi è fondamentale ottenere l’illuminazione corretta per le diverse funzioni, nonché pensare ai momenti della giornata in cui le persone useranno lo spazio. Ciò può essere ottenuto bilanciando compito, atmosfera e illuminazione estetica.

Per l’illuminazione da lavoro, incorpora luci di cortesia per offrire alle persone la migliore illuminazione possibile vicino agli specchi. Per l’illuminazione d’atmosfera, spesso nascondiamo una luce dietro uno specchio che gli conferisce una luce soffusa intorno. Vuoi essere in grado di cambiare l’atmosfera della stanza, quindi incorporiamo sempre interruttori dimmer nei nostri schemi di illuminazione del bagno e spesso usiamo luci a soffitto per aiutare con questo.

Infine, aggiungi un’illuminazione decorativa come un lampadario per creare un fattore wow. Opta per luci soffuse per riflettere il pannello in bronzo / pietra colato per valorizzarlo e creare un ambiente per rilassarsi. I faretti per l’illuminazione da lavoro sono stratificati con lampade da parete per una luce più delicata per il trucco, un lampadario per l’estetica e abbiamo anche aggiunto un’illuminazione soffusa nella nicchia sulla parete caratteristica in modo che la sera puoi abbassare il lampadario e far illuminare i LED della nicchia sullo sfondo.

Considerazioni ulteriori

Prima della parte emozionante, scoprire stili e colori che ami, ricorda che nella ristrutturazione di un bagno il bilancio viene prima del mood board! L’impostazione di un budget realistico aiuterà a dare la priorità alle tue esigenze e desideri e determinerà anche gli elementi dei passaggi successivi: pianificazione dello spazio e selezione dello stile. La tua figura non ha bisogno di essere scolpita nella pietra, ma è saggio avere un’idea in modo da poter capire dove risparmiare se vuoi fare una pazzia.

Aumentare lo spazio di un bagno piccolo

Per l’opzione più spaziosa, cambia il tuo lavabo con uno con un mobile lavabo con cassetti, ma se non vuoi chiamare un idraulico, sostituisci lo specchio sopra il lavabo con un armadietto a specchio con molti ripiani interni. Se gli articoli da toeletta stanno ancora prendendo il sopravvento, conservali in un armadio a specchio a figura intera come l’HiB Eris 30 Tall; è super sottile ma potrebbe essere affondato nel muro.

Come usare la carta da parati in bagno

La carta da parati è facile da aggiornare ed è perfetta per aggiungere personalità al tuo bagno con motivi, colori, texture o scintillii, ma è spesso trascurata come opzione di decorazione. Ma la carta da parati può essere utilizzata in un bagno a condizione che non si trovi in ​​un’area che potrebbe essere schizzata ed è un tipo di vinile specifico per le aree ad alta umidità o è sigillata correttamente con una vernice di qualità. Usa una pasta antimuffa e assicurati che la stanza sia sempre ben ventilata.