Come decorare una casa in affitto senza spendere tanto

Come decorare una casa in affitto senza spendere tanto

Ci possono essere una serie di avvertimenti quando si tratta di decorare una proprietà in affitto, poiché molti proprietari non consentono di apportare modifiche permanenti alle loro proprietà (queste battute d’arresto sono più applicabili all’affitto privato piuttosto che agli alloggi sociali) . Il grado di modifiche che possono essere apportate dipende davvero dal proprietario – alcuni sono felici di consentire alle stanze di essere dipinte o leggermente alterate a condizione che tu restituisca la proprietà al suo stato originale.

Vediamo quindi di seguito, qual è un buon modo per aggiungere personalità alla tua casa in affitto senza rischiare il tuo deposito? Dai un’occhiata a queste semplici idee.

Acquista piante d’appartamento

Non si può mai avere troppo molte piante d’appartamento . Le piante d’appartamento possono illuminare una stanza, dare vita a uno spazio e aiutare a migliorare la tua salute e il tuo benessere generale. La pianta del formaggio svizzero, la pianta della gomma, la palma Kentia e il giglio della pace sono solo alcuni dei nostri preferiti. Bisogna avere fantasia per fare questo.  L’idea di creare giungle piene di piante da interni si nutre bene della biofilia; l’attrazione innata dell’umanità per la natura e i processi naturali. Come spiega l’ esperto di benessere di House Beautiful, Oliver Heath : “ Si tratta anche di introdurre materiali naturali, colori, trame, motivi e persino tecnologie che evocano una sensazione di natura e ricordare che le nostre case hanno bisogno di spazi che ci energizzano, stimolano e ci connettono tra di loro, pur essendo calmanti, rilassanti e rigeneranti. ‘

Quindi come possiamo usare esattamente le piante d’appartamento in questo modo in una casa in affitto?

“Prova a incorporare un albero di ficus o un albero della gomma: possono dare altezza agli angoli spogli o possono essere posizionati dietro un divano”, afferma Sabina Miller, tra le interior designer più famose oltreoceano. «O se vuoi una pianta che fiorisca, prova la pianta hoya. Questa pianta sarà comunque felice anche se dimentichi di annaffiarla di tanto in tanto e può ancora produrre profumati fiori rosa.

“Consiglierei anche di coltivare un piccolo orto , con un basilico in vaso o una pianta di rosmarino, avrai sempre qualcosa di fresco e biologico per portare ogni pasto al livello successivo.

Acquista un tappeto di tendenza

Hai tappeti opachi, assi del pavimento in legno o pavimenti in linoleum economici nella tua casa in affitto? Un tappeto di tendenza può correggere alcuni errori e cambiare l’aspetto di una stanza, oltre a mantenere intatto il pavimento. Scegli un tappeto che incorpori i tuoi motivi e colori preferiti per mostrare parte della tua personalità.

È importante notare che le dimensioni del tuo spazio e la disposizione dei mobili sono le due considerazioni principali quando si sceglie una dimensione del tappeto. Evita il comune errore di acquistare un tappeto troppo piccolo, avverte Sabina. Se non sei sicuro o sei tra le taglie, vai sul lato più grande per un aspetto finale che sembra premuroso invece che casuale.

Investire nella scelta di bei lampadari

“Se ti manca la luce naturale , valuta la possibilità di mettere delle lampade in un angolo della stanza”, dice Sabina. Potresti scegliere una lampada che si distingue per renderla più un pezzo caratteristico, piuttosto che un semplice accessorio. Quando sei limitato a ciò che puoi fare, semplici modifiche fanno la differenza. ‘

Pensa alla funzione dei corpi illuminanti per le diverse aree della casa. Le lampade da tavolo creano luci focalizzate per la lettura in camera da letto , mentre nel soggiorno, “le lampade da terra e da tavolo creano un bagliore ambientale durante le serate e aiutano ad ancorare lo schema generale”, afferma Natalie Mann, coordinatrice dello sviluppo di nuovi prodotti presso Iconic Luci .

E opta per lampadine a LED per i tuoi corpi illuminanti; è una caratteristica più sostenibile che durerà dai 10 ai 15 anni.

Trasforma i muri

Aggiungere un po ‘di colore alla tua casa in affitto è un ottimo modo per renderla un po’ più familiare. Naturalmente, verifica con il tuo padrone di casa se dipingere i muri prima di procedere.

“Incorporare un po ‘di colore nella tua casa aggiunge stile e personalità, ti consente di avere quell’atmosfera familiare invece di noiose pareti semplici”, spiega Sabina. “Non dimenticare di prendere nota del colore originale delle pareti poiché potresti doverlo riportare al suo colore originale quando esci.”

Consigliamo anche la carta da parati rimovibile come rivestimento murale temporaneo perfetto che può davvero elevare il tuo spazio: ci sono così tanti design eleganti disponibili per l’acquisto, generalmente è privo di danni e con un’azione “ buccia e bastone ” può essere rimosso e riposizionato tutte le volte che desideri. Come vedi basta davvero poco. In vista del fatto che potresti improvvisamente cambiare casa, non serve fare cambi troppo drastici. Il minimo indispensabile per avere quello che ti aspetti. Ovvero, un ambiente a modo, confortevole, e che ti faccia sentire a casa.