Come creare un giardino tropicale a casa

Come creare un giardino tropicale a casa

Crea un paradiso per le vacanze tropicale nei tuoi giardini utilizzando piante e decorazioni che imitano una miriade di destinazioni esotiche. Il giardino esotico qualunque sia la sua reale portata, ad esempio, ospita non solo piante di ananas dall’aspetto tropicale, palme sorprendenti e banani giganti che fioriscono in estate, ma mostra cosa sopravviverà all’inverno.

Molti esperti di giardino esotico, sostengono che: “Quando si sperimentano piante tropicali a casa, ricorda la regola ‘pianta giusta, posto giusto’. Se hai un angolo ombreggiato, assicurati di piantare opzioni tolleranti all’ombra e se hai delle zone di trappola solare, seleziona le piante che vi fioriranno “.

Le migliori piante da giardino per una sensazione tropicale

Trachycarpus fortunei – una palma davvero resistente (fino a -10 ° C e -15 ° C), questo darà al tuo giardino un aspetto esotico senza la necessità di preoccuparsi se sopravviverà durante l’inverno. Hanno una crescita piuttosto lenta, raggiungendo infine un’altezza di oltre 12 m dopo 20-50 anni.

Canna: qualsiasi tipo di canna porterà grandi foglie succose e fiori dall’aspetto esotico in rosa, arancione, giallo, bianco o rosso. Alcuni hanno foglie variegate come Canna “Stuttgart” o “Phaison”.

Passiflora caerulea – un rampicante semi-sempreverde resistente con i fiori più sorprendenti. Questa pianta vigorosa coprirà un muro o un pergolato in pochissimo tempo.

Fatsia japonica – un arbusto sempreverde di medie dimensioni con foglie palmate lobate fino a 45 cm di larghezza e piccoli fiori bianchi a grappolo e piccoli frutti neri.

Dahlia – fiori stravaganti e sgargianti, in più fioriscono per tutta l’estate. Per il dramma e il colore, prova “Karma Choc” (gruppo decorativo) con fiori vellutati rosso scuro o “Edwin’s Sunset” (gruppo ninfea) con bellissimi fiori rosso vivo che quasi brillano.

Usa decorazioni e accessori

Mescola le tue piante dall’aspetto tropicale con accessori esotici e posti a sedere per creare un’atmosfera di vacanza. Gli esperti dei Dobbies Garden Centers offrono cinque suggerimenti di design per aiutarti a entrare nell’atmosfera vacanziera …

Diventa totalmente tropicale

Riempi i contenitori del patio con una selezione di vivaci lettiere o piante da giardino perenni per una visualizzazione istantanea del fogliame e del colore dei fiori, tra cui Cordyline australis ‘Peko’, insieme a palme in vaso come Phoenix canariensis, Chamaerops humilis (palma nana a ventaglio) e Trachycarpus fortunei per aggiungere altezza e interesse e avere un bell’aspetto in gruppo. Posiziona i vasi dietro i mobili da giardino per creare l’illusione che siano piantati nel terreno.

Crea un pop di colore

Porta una brillante esplosione di sole e aggiungi un po ‘di vivacità al tuo spazio esterno utilizzando una gamma eclettica di vasi dai colori vivaci, mescolando e abbinando fiori in tonalità contrastanti per il massimo impatto. Accessori divertenti illumineranno rapidamente cortili o balconi. Scegli vasi in vivaci colori primari, che risaltano davvero su sfondi bianchi o neutri.

Portare gli interni fuori

Illumina la tua vacanza in giardino portando le piante d’appartamento fuori per la giornata. L’aggiunta della tua orchidea da interno preferita a un tavolo da bistrot creerà un centrotavola tropicale: assicurati solo di riportarli nella loro casa normale in seguito per assicurarti che non vengano esposti a troppa luce solare diretta.

Un tappeto per esterni trasformerà istantaneamente il tuo spazio e offre protezione a terrazze e terrazze da schizzi di crema solare o gelati che si sciolgono. Aiutano anche a circoscrivere un’area, aggiungendo un tocco decorativo elegante. I letti da giorno e le poltroncine sospese sono il massimo lusso per una fuga in giardino se hai spazio.

Rendilo magico

Per le serate ricche di atmosfera, accessori con una varietà di lanterne, lucine e candele per migliorare l’atmosfera: è incredibile quanto possa sembrare magico uno spazio al crepuscolo. Un’elegante lanterna o una serie di luci ad energia solare drappeggiate su alberi e recinzioni allungheranno il tempo trascorso all’aperto. Usa coperte, cuscini sul pavimento e plaid in maglia grossa per tenerti al caldo e raggomitolarti sotto le stelle.

Cosa fare quando il sole tramonta

Togli il freddo dalle serate più fresche investendo in un pratico camino o braciere per il tuo patio, aggiungendo calore e luce per prolungare il divertimento all’aperto.

E pensa a come proteggerai le tue piante durante i mesi più freddi, consiglia Allen, esperto di RHS. “Poiché molti giardinieri domestici non hanno il tempo o lo spazio per portare le piante all’interno durante l’inverno, è essenziale proteggere in situ. Se ci si concentra sull’aspetto tropicale, selezionare opzioni resistenti come trachycarpus, fatsia, eucomis, tricyrtis, schefflera e zantedeschia , che riemergerà dopo l’inverno.

“Se vuoi avere banane o palme semi-resistenti, prova ad avvolgerle per tutto l’inverno usando vello orticolo o iuta e riempi l’interno con paglia per un isolamento extra”, suggeriscono gli esperti. Non dimenricare che un minimo di pollice verde lo devi sviluppare se intendi far durare il tuo giardino. Di certo non ti puoi limitare alla semplice innaffiatura, atteso che gli spazi verdi hanno bisogno di cure. Cura da ogni punto di vista. Quindi bada bene a come organizzi il tuo giardino tropicale a casa.