Case in legno: vantaggi ed ecosostenibilità casa legno

Case in legno: vantaggi ed ecosostenibilità

Le case in legno sono molto funzionali e rispondono inoltre alla caratteristica di essere solide, sicure e piuttosto economiche. Hanno il vantaggio di coniugare la funzionalità dell’abitazione a delle ottime possibilità di resa estetica. D’altronde bisogna dire che sono anche delle case ecologiche, perché il legno è un materiale naturale e quindi rinnovabile. Per questo le case in legno possono rappresentare anche un’ottima scelta per coloro che tengono al rispetto dell’ambiente. L’attenzione nei confronti della sostenibilità ambientale oggi è molto diffusa. Per questo molti scelgono proprio le case in legno per la realizzazione di strutture che si dimostrano una scelta molto valida anche per l’edilizia residenziale. Ma quali sono tutti i vantaggi che possiamo ottenere con una casa in legno? Scopriamone di più su questo argomento.

I vantaggi delle case in legno

Se scegli case in legno Parma hai la possibilità di usufruire di tantissimi vantaggi. Intanto pensa a quanto potresti ricavarne in termini di comfort energetico. Il legno ha una particolare struttura, in grado di rilasciare il vapore e l’umidità ambientale.

Grazie alle strutture in legno, si può risparmiare con il riscaldamento in inverno e si può usufruire di un clima particolarmente fresco nei periodi estivi. Ecco perché, date le caratteristiche energetiche che si vengono a creare, è facile che la casa in legno sia collocabile all’interno di una classe energetica A o B. Un bel vantaggio rispetto alle case in calcestruzzo o in mattoni che risalgono per esempio agli anni ’60 o ’70, che si collocano soltanto nella categoria G o F.

Se operiamo un confronto tra il dispendio di energia che c’è tra una casa in legno e una casa in calcestruzzo o in mattoni, possiamo scoprire che, con la casa in legno, le dispersioni termiche sono davvero minime rispetto all’edilizia di tipo tradizionale.

È un materiale che traspira, che non rilascia polveri e che può ridurre l’umidità in ogni stanza della tua casa.

La sostenibilità ambientale del legno

Le case in legno rappresentano, come abbiamo già specificato precedentemente, una scelta di notevole importanza, anche perché possono essere davvero eccellenti in termini di sostenibilità ambientale.

Si caratterizzano per una totale recuperabilità e per il rispetto dell’ambiente, visto che il legno è biodegradabile al 100%. Ci sono delle foreste a crescita controllata che fanno in modo che il legno utilizzato possa essere sostenuto da una crescita sostenibile e sicura. Inoltre il legno è un materiale perfetto per costruire secondo i canoni tipici della bioedilizia.

Il gusto estetico del legno per gli interni

Non dobbiamo trascurare, in riferimento alle case in legno, il grande gusto estetico che questo può rendere anche per gli ambienti interni. Infatti, oltre alle caratteristiche di risparmio energetico e di scelta ecosostenibile, le case in legno sono molto belle da vedere, visto che questo materiale può essere considerato ormai nella convinzione di tutti un grande elemento architettonico di pregio.

Il legno negli ambienti interni riesce a creare delle atmosfere calde ed accoglienti. È altamente decorativo, tanto è vero che viene venduto anche in fogli per il rivestimento delle pareti interne o per fare pareti divisorie tridimensionali.

Oggi tutti i designer più famosi lo utilizzano per la sua alta qualità decorativa ornamentale, che riesce a garantire un impatto visivo che non passa indifferente. Inoltre non dobbiamo dimenticare che del legno si possono utilizzare tutte le sfumature, che rendono un grande effetto naturale, perfetto per esempio per chi vuole rivivere all’interno della propria abitazione un contatto stretto con tutto ciò che appartiene al mondo della natura.

Un modo anche per staccare la spina dai frenetici impegni della vita quotidiana e ritrovare in casa il giusto posto per il relax.