Vivere in giardino in estate, 5 semplici consigli

Vivere in giardino in estate, 5 semplici consigli

Trascorrere l’estate in giardino al fresco è sicuramente una delle cose più belle, grazie anche alle giornate di sole che questa stagione offre per molte settimane. Per organizzare nel migliore dei modi il proprio giardino, è bene che al suo interno siano presenti alcuni “extra”.

Per chi non ha idea di cosa può servire in un giardino, abbiamo redatto questa semplice guida. Passo per passo, potrete costruire un’oasi verde dove trascorrere divertenti pomeriggi e serate in compagnia.

1 – Ricavarsi un angolo all’ombra

Può sembrare una cosa ovvia, ma avere un angolo del proprio giardino all’ombra è sicuramente un punto a favore. In particolare, per chi vuole vivere in giardino buona parte della giornata. Per realizzarlo è molto semplice, basta dotarsi di una delle tende a vela per esterno presenti in commercio. Il suo scopo, oltre a fare ombra è anche quello di arredare con gusto moderno il giardino.

La presenza di modelli dalle diverse misure e dai tanti colori, la rendono un aggiunta ideale per ogni tipo di giardino. Moderno o tradizionale, la sua forma triangolare, quadrata o personalizzata è sicuramente un colpo d’occhio che non può passare in secondo piano.

2 – Siepi, non devono solo essere decorative

Essere circondati da delle siepi è sicuramente l’ideale, per chi è alla ricerca di privacy o non vuole essere disturbato dal vicino impiccione di turno. Le siepi, oltre ad essere un elemento decorativo del giardino, possono anche essere un ottimo alleato per contrastare zanzare e insetti volanti.

Scegliendo con cura le piante che compongono queste pareti verdi, si può creare un bouquet aromatico in grado di allontanare questi fastidiosi insetti. Inoltre, il profumo di molte di queste piante è ottimo come compagno per le lunghe serate in compagnia di amici e parenti.

3 – Sistema di irrigamento automatico

In estate, le temperature possono alzarsi notevolmente. Proprio per questo, ricordarsi di innaffiare il giardino è sicuramente una delle incombenze principali. Se lo si vuole bello e rigoglioso in ogni momento della stagione estiva.

Per non rischiare di dimenticarsi, o di sbagliare la quantità di acqua ideale per innaffiarlo, è possibile installare un impianto di irrigamento automatico. Questa soluzione, grazie all’utilizzo di una centralina elettronica, permette di impostare in pochi secondi l’orario e la durata dell’irrigazione del proprio giardino. Inoltre, per evitare di dare troppa acqua è possibile inserire una serie di sensori che valutano l’umidità presente nella terra. Quello che molti anni fa era solo per persone ricche, ora grazie all’evoluzione della tecnologia è alla portata di tutti. Spesso, i kit per il montaggio sono così semplici che non è necessario richiedere l’intervento del proprio giardino.

4 – Piscina idromassaggio

Trascorrere un pomeriggio in giardino è sicuramente divertente, ma trascorrerlo con la possibilità di immergersi in una piscina ad idromassaggio è sicuramente meglio. In commercio sono disponibili tanti modelli, che ben si adattano alle esigenze economiche di tutte le persone. Dai più semplici modelli realizzati in vetroresina, a quelli dotati di nuoto contro corrente e impianto audio per godersi la propria musica stando comodamente seduti in piscina.

Gli optional e le decorazioni che si possono scegliere sono praticamente quasi infiniti. Anche in questo caso, il buon gusto e la scelta di materiali corredati al resto dell’abitazione possono creare un completamente d’arredo perfetto.

5 – Angolo Barbecue

Trascorrere il pomeriggio in giardino, giocando e rilassandoci potrebbe alla lunga portare un certo languorino. Non esiste niente di meglio, che acquistare un barbecue e ritagliarsi uno spazio dove cuocere carne, pesce e verdure per la propria gioia e quella dei proprio commensali.

Preparare una grigliata è sicuramente un ottimo passatempo, che si può fare perfettamente durante la stagione estiva. Inoltre, è un metodo per rafforzare il rapporto di amicizia e condividere un pasto con le persone più care.

Come abbiamo visto in questa guida, arredando il giardino nel migliore dei modi e con qualche altra accortezza si ha la possibilità di creare una vera e propria oasi di pace. Luogo, dove si potrà rilassarsi in ogni momento e dimenticare tutti i problemi della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *