Quali i trucchi per un design minimal?

Quali i trucchi per un design minimal?

Se sogni una casa con superfici pulite, linee eleganti e molto spazio aperto, potresti essere un cuore minimalista. Ma non preoccuparti, scegliere di vivere uno stile di vita minimalista non significa andare a vivere in una casa senza mobili o senza letti. Viceversa sapete che vuol dire? Beh, significa circondarsi di cose belle che servono a uno scopo o che ti portano gioia. Significa anche eliminare il non necessario per fare spazio a ciò che conta davvero.

Il design minimal è fatto di cose essenziali strettamente necessari. Non ama gli eccessi, i contorni pomposi ma al contempo non resta mai nell’anonimato

Una casa operosa nel design minimal

Quando si tratta di design per la casa , l’arredamento minimalista ti consente di vivere in una casa che lavora per te piuttosto che il contrario. Una casa minimalista crea anche un senso di calma e fornisce un rifugio dal sovraccarico sensoriale che ci troviamo di fronte ogni giorno.

Ma c’è una linea sottile tra l’arredamento minimalista e una stanza che sembra cruda. Per integrare con successo lo stile di design minimalista, è meglio seguire alcune semplici linee guida.

La questione dei colori: meglio optare per una tavolozza neutra

Se il tuo obiettivo è una casa con un’estetica calma e rilassante, i colori vivaci e audaci non funzioneranno a tuo favore. Ma questo non significa che la tua unica opzione è bianca su bianco. Scegli una tavolozza sommessa e quindi aggiungi interesse sovrapponendoti a sfumature dello stesso colore . Neutrali come crema, grigio e beige sono scelte popolari per una tavolozza di base e includono un’ampia gamma di tonalità sia nelle tonalità calde che fredde. Attacca con i colori della natura per creare uno sfondo sereno.

Prossimo passo per una casa minimal: Trama, Texture, Trama

Lavorare con colori neutri e decorazioni minimaliste può a volte lasciare una stanza fredda e piatta. Il segreto per portare uno spazio minimo alla vita è quello di stratificare in abbondanza di texture.

Maglieria pesante, tappeti shag e materiali naturali come legno, juta e pietra aggiungono profondità e varietà a una stanza. Assicurati di mescolare queste finiture ruvide con trame morbide come il velluto e la pelliccia (finta), così come le superfici eleganti come vetro e metallo. Fintanto che ti attieni alla tua tavolozza di colori neutri, puoi mettere in evidenza l’attrazione sensoriale.

Combina bellezza e funzionalità

Uno dei principi chiave dell’arredamento minimalista è la convinzione che gli oggetti dovrebbero essere sia belli che funzionali. Perché dare spazio prezioso a qualcosa che non ha uno scopo ? Per metterlo in pratica, lascia che i tuoi mobili fungano da punto focale mentre gli elementi decorativi giocano un ruolo di supporto.

Poiché ci sono meno oggetti per attirare l’attenzione in uno spazio minimo, ogni mobile avrà un impatto significativo sull’aspetto della stanza. La selezione di pezzi di qualità che resistono alla prova del tempo creerà un bellissimo spazio che fa una dichiarazione. Evita gli acquisti d’impulso e l’urgenza di riempire spazi vuoti con oggetti di tendenza che perderanno rapidamente il loro fascino.

Mai dimenticate una cosa: devi portare la tua casa alla vita

Le piante sono come l’arma segreta di un minimalista. Quando stai cercando di mantenere un aspetto pulito con il minimo ingombro, le piante sono l’accessorio perfetto . Aggiungono colore e consistenza, purificano l’aria e possono dare vita a una stanza austera. Creare armonia con la natura aiuta anche a radicare uno spazio fornendo un ambiente rilassante.

Dai cactus ai fichi delle foglie di violino , ci sono diverse piante per rappresentare quasi ogni stile di design. Le piante da appartamento sono disponibili in una vasta gamma di formati, rendendo facile trovare la pianta giusta per qualsiasi spazio. Se la tua casa è piccola, prova le piante grasse per ottenere texture e colori tenui. Oppure, se hai molto spazio per lavorare, le piante Monstera sfoggiano grandi foglie che aggiungeranno interesse a qualsiasi stanza.

Modifica e Abbraccia lo Spazio Bianco per un’atmosfera ad hoc

Siamo spesso tentati di riempire ogni angolo vuoto e appendere qualcosa su ogni parete della nostra casa. Per creare con successo un’estetica minimalista, devi abbracciare il meno è più mantra . Quindi, modifica, modifica, modifica. Rimuovi qualsiasi cosa nella tua casa che non abbia uno scopo o che porti un sorriso in faccia. Anche il tuo arredamento preferito può sembrare datato dopo alcuni anni, quindi è bene lasciare che alcune cose vadano a rinfrescare il tuo spazio.

Quando si parla di arredamento, anche il montaggio è fondamentale per creare uno spazio aperto e ordinato. Molti di noi hanno più mobili di quanto abbiamo bisogno nelle nostre case. Rimarrai stupito dalla differenza nella rimozione di un solo pezzo. Nel decidere quali mobili conservare, scegli i pezzi con linee pulite e peso visivo minimo . Più spazio sul pavimento puoi vedere, meno affollato si sentirà la tua stanza.

L’arredamento minimalista combina con il massimi della eleganza ben tre requisiti essenziali, ovvero comfort, stile e funzionalità. Con un po ‘di pianificazione, anche tu puoi raggiungere una casa con meno disordine e più spazio per respirare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *