Lampade shabby chic: eleganza senza tempo

Lampade shabby chic: eleganza senza tempo

Le tinte dai toni sfumati, i merletti, i pizzi delicati e il legno sono la magica mescolanza di elementi che dà vita alle lampade shabby chic.

Componenti d’arredo che mantengono inalterata nel tempo la loro eleganza, anche le lampade, così come tutto lo stile shabby chic, donano all’ambiente che le ospita un’atmosfera accogliente e romantica.

Del resto tutto ciò che è “trasandato elegante” e che si ispira ai vecchi mobili della nonna ritrovati quasi per caso in soffitta è in grado di mettere in atto un particolare sortilegio e di regalare a ogni stanza un aspetto di felice e tranquilla vita familiare, in cui l’animo nobile di chi la abita non lascia spazio alla volgarità del lusso sfrenato.

Anzi, viene sottolineato l’orgoglio di vivere tra oggetti che si tramandano da una generazione all’altra e che, come le lampade shabby chic, nonostante il passare degli anni, non rinunciano alla loro innata raffinatezza.

Lampade shabby chic per un’atmosfera sognante

Che siano state recuperate in soffitta o che provengano da un mercatino vintage, le lampade shabby chic hanno nuance delicate, sempre contraddistinte da colori chiari, anche nel caso di stoffe con motivi floreali.

Oltre che i mercatini, prendono sempre più piede i siti del settore dove è possibile trovare un’ampia scelta di prodotti shabby chic.

Per le lampade “vintage” bisogna fare affidamento a siti affidabili e autorevoli in questo settore come BuyStyle che garantisce un ampio catalogo di scelta e serietà nel servizio.

I paralumi, sempre impreziositi da pizzi, fiocchi o eleganti passamanerie, prediligono l’uso di tessuti naturali e sono solitamente sorretti da basi in legno, spesso di betulla, lavorate con linee decisamente morbide e sinuose.

Anche per i sostegni vengono utilizzate tinte chiare, che vanno dal bianco fino al tortora o al beige appena accennato.

I piedistalli, a loro volta, hanno belle decorazioni ma sempre prive di eccessi, sono curati fin nei minimi dettagli e contribuiscono ad accentuare l’eleganza di questa componente d’arredo. Una lampada shabby chic è perfetta in ogni stanza.

In camera da letto, romantica e intima, crea un piccolo nido ideale e accompagna dolcemente le letture che precedono il sonno. In soggiorno permette di vivere pienamente la giornata in un clima di ricercatezza e di amore per il bello mentre, collocata in ingresso, riceve gli ospiti in un ambiente in cui l’accoglienza è di casa.

Da tavolo o a piantana, le lampade shabby chic creano dei punti luce capaci di dare calore, intimità ed eleganza alla casa.

Qualche piccolo ulteriore accorgimento d’arredo renderà il tutto ancora più ricercato. Un esempio? Un vaso bianco colmo di peonie o una cornice dai colori pastello che racchiude una vecchia foto di famiglia, naturalmente poste accanto e illuminate dalla lampada shabby chic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *