Come scegliere il pavimento per la cucina

Come scegliere il pavimento per la cucina

Ci sono così tante opzioni di pavimenti per cucine disponibili che può essere difficile trovare quello giusto. Quando prendi una decisione, ti consigliamo di considerare due fattori: funzione e durata. Di qualunque cosa sia fatto, il pavimento della tua cucina dovrebbe essere di facile manutenzione e di lunga durata. C’è una bella opzione per te, indipendentemente dal tuo stile o budget. Segui questa guida per comprendere i costi previsti e i pro ei contro di alcune delle opzioni di pavimentazione per cucina più popolari.

Pavimenti cucina in legno laminato

Il pavimento in legno laminato è un’idea di pavimentazione per cucina economica e duratura. Lo strato superiore può resistere alla maggior parte degli abusi. Se aggiungi un’imbottitura sotto, è una soluzione di pavimentazione morbida ed ergonomica. Facile da installare e disponibile in un’ampia varietà di stili, il pavimento in legno laminato è una soluzione semplice e moderna per i pavimenti della cucina. Scegli il pavimento in laminato con la garanzia più lunga possibile. Molti vengono con una garanzia di 25 anni. Per un’ammortizzazione extra quando si è in piedi, installare uno strato di schiuma sottile raccomandato dal produttore sotto.

Pro: durevole, economico, ampia varietà di opzioni, facile da installare e disinstallare.

Contro: non è apprezzato come il vero pavimento in legno, può essere scivoloso, rumoroso, non rifinibile.

Pavimentazione in gomma per cucina

La gomma ha proprietà simili al sughero, ma è disponibile in una più ampia varietà di colori e trame. È facile da installare e non richiede un adesivo, grazie alle sue proprietà ad alta presa. Questo lo rende un buon aggiornamento temporaneo della pavimentazione se ti trovi in ​​un appartamento in affitto. È morbido sotto i piedi, resistente e ha una superficie antiscivolo, quindi è perfetto per cucine impegnate. Ed è disponibile in fogli o piastrelle, quindi è facile da personalizzare. Scegli colori più ricchi e più scuri che nascondono meglio le macchie di olio. Come bonus aggiuntivo, le piastrelle di gomma sono più facili da installare rispetto alle lastre. Per un pavimento da cucina ecologico, scegli un pavimento in gomma riciclata, che è anche meno costoso.

Pro: Riciclabile, naturalmente resistente all’acqua e al fuoco, durevole, facile da pulire, morbido, imbottito.

Contro: alcune persone sono sensibili all’odore iniziale, gli oli possono macchiare la superficie della gomma.

Pavimenti in pietra per cucina

C’è una grande varietà di pavimenti in pietra disponibili tra cui i più popolari marmo, travertino e ardesia. A causa del modello naturale e delle variazioni di colore che si trovano nel materiale, la pietra è un’ottima idea di pavimentazione per cucina che conferisce ad ogni cucina un aspetto unico e terroso. Anche i pavimenti in pietra sono naturalmente freschi, perfetti nei climi più caldi. Se si installano pavimenti in pietra in un clima freddo, considerare l’aggiunta di sottofondicalore radiante per riscaldare i pavimenti in inverno. Acquista almeno il 25% in più del necessario e salva la ricevuta per restituire la pietra respinta. Guarda attraverso tutte le tue piastrelle di pietra prima di averle installate professionalmente. È probabile che la grana e la colorazione della pietra possano variare notevolmente e dovrai selezionare a mano i pezzi che vuoi installare per una trama e una corrispondenza tonali simili.

Pro: superficie dura e resistente, facile da pulire.

Contro: alcune pietre possono macchiarsi, richiedono una sigillatura di routine, alcune pietre fragili come l’ardesia possono scheggiarsi facilmente.

Pavimentazione della cucina delle mattonelle

La pavimentazione in piastrelle è un’ottima soluzione a bassa manutenzione per una cucina. È facile da pulire , resistente e ha una qualità riflettente che espande l’aspetto dello spazio in una cucina. Gli ultimi design delle piastrelle imitano il legno e altre trame e motivi. Sappi che la piastrella non viene più esclusivamente come un quadrato di 12 “, quindi puoi personalizzare il tuo design più facilmente. Alcuni dei più recenti design moderni sono grandi, forme rettangolari. Assumi un professionista per installare il pavimento in piastrelle , soprattutto se il sottofondo non è perfettamente livellato. Per facilità di manutenzione, installare piastrelle con linee di malta il più piccole possibili.

Pro: durevole, resistente all’umidità, facile da mantenere, disponibile in un vasto assortimento di stili, forme e colori.

Contro: le linee di malta potrebbero essere difficili da pulire, gli oggetti lasciati cadere come bicchieri e stoviglie potrebbero frantumarsi.

Pavimenti in vinile per cucina

Il vinile è conveniente, è disponibile in una varietà di trame e stili ed è una delle opzioni di pavimentazione per cucina più resistente all’acqua. Mentre le piastrelle sono facili da installare, il foglio di vinile richiede un’installazione professionale. Prendi in considerazione le ultime lastre per pavimenti in vinile effetto legno. Facile da installare, abbastanza resistente all’acqua da poter essere utilizzato in una doccia, in una cucina o in un’area umida e strutturato per imitare la venatura del legno, osserva attentamente se il pavimento in vinile della plancia di legno è in realtà o meno legno.

Pro: facile da installare, resistente all’acqua, alcuni stili sembrano proprio il legno.

Contro: sfuma sostanze chimiche potenzialmente dannose in casa, richiede un sottofondo impeccabile su cui installare, può sgorbiare facilmente.

Pavimenti in legno per cucina

Il legno duro è stato tradizionalmente in cima alle liste degli acquirenti per le scelte di pavimentazione. Il legno duro ha un aspetto caldo e di fascia alta che è unico, in base alla grana e all’età. Ma il legno duro in cucina richiede una protezione speciale dall’umidità in eccesso. Aggiungi un ulteriore strato di finitura in cucina per mantenere il legno sigillato. Se vivi in ​​un’alta umidità o in una regione costiera, evita assi più larghe, che si ammucchiano e si deformano nel tempo.

Pro: aggiunge valore di rivendita, attraente, durevole, può essere rifinito.

Contro: può essere rumoroso, necessita di periodiche rifiniture, può ammaccarsi o graffiarsi facilmente.