Come Difendersi Dai Furti Durante Le Feste

Come Difendersi Dai Furti Durante Le Feste

Nel periodo natalizio il numero dei furti è sempre in aumento probabilmente perché i negozi sono affollatissimi e – fra tredicesime e pensioni – c’è una maggiore disponibilità di denaro. Durante le feste il periodo è critico ma in generale i consigli per una casa sicura e, dunque, sui vari accorgimenti valgono sempre. Vogliamo dunque elencarvi alcuni accorgimenti da adottare prima di partire e durante l’assenza da casa, per godersi amici, parenti e panettoni senza ansie e preoccupazioni sulla sicurezza della propria abitazione. Tra le varie cose che i ladri studiano ci sono soprattutto le serrature in modo da pianificare come e dove colpire. Le serrature antecedenti al 2011, ovvero quelle che sfruttano le vecchie chiavi lunghe con le dentellature laterali, sono più a rischio perché non hanno alcuni accorgimenti e vengono facilmente scassinate con il minimo sforzo.

Qualche consiglio per stare al sicuro

ll problema della sicurezza è all’ordine del giorno ed è consigliabile abbinare ai tradizionali sistemi d’allarme alcuni accorgimenti come l’individuazione dei possibili punti di ingresso più deboli e rafforzarli installando porte e tapparelle blindate, vetri antisfondamento ecc. Talvolta questi accorgimenti possono bastare ma se davvero volete andare sul sicuro vi invitiamo a contattare un fabbro per una consultazione più approfondita su tutti i metodi più all’avanguardia in termini di sicurezza nel settore inerente a porte blindate, chiavi biometriche ecc. ecc. In ogni città esiste un Fabbro Pronto Intervento 24 disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Installare un sistema di videosorveglianza può sicuramente aiutarvi poiché mentre la vostra abitazione è protetta dalle nostre porte blindate altamente resistenti sarete, allo stesso tempo, allertati dal sistema di sicurezza e potrete agire in tempo prima di una eventuale effrazione.

Utili Accorgimenti

Durante le festività, che si decida di andare a far visita a parenti o amici o magari partire per un viaggio, è sempre bene organizzarsi al meglio per la salvaguardia della propria abitazione. Ecco qui alcuni consigli pratici che possono fare la differenza tra un natale sereno o meno:

1 – Lasciare una luce accesa (magari con timer programmabile) può indurre un “visitatore” a pensare che ci sia qualcuno in casa;
2 – Se abitate al piano terra vi consigliamo di installare, oltre alle porte blindate, delle finestre blindate con delle inferriate ecc.;
3 – Dotatevi di una cassaforte per riporre i vostri beni di maggior valore;
4 – Se abitate in un condominio sicuramente avrete diversi vicini ai quali potrete rivolgervi per ritirare la vostra posta (anziché farla accumulare destando la curiosità di qualche malvivente) e per dare un’occhiata in giro di tanto in tanto;

5 – Evitate di diffondere informazioni succose tramite i vari Social Network poiché così facendo date informazioni preziose ai ladri sui vostri spostamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *